Percorso meridiano 1-2


Percorso meridiano 1-2

La ‘Haremakery’, qui venivano prodotti i ‘peli’; stuoie per la stampa fatte di crine di cavallo da utilizzare nei frantoi.

Lungo la Zonnewijzerspad di Zaanse Schans si trovano sia casette di lavoratori che case di commercianti. Questi tipici edifici zaanesi sono solitamente a un piano e sono spesso dipinti di verde e bianco. Le case sono simili, ma quelle dei mercanti sono più grandi e più riccamente decorate.

Il Sentiero della Meridiana 1-2 è l’Haremakery. La casa riporta l’anno 1743 sulla facciata, mentre il laboratorio nella parte inferiore risale al 1673. La fabbrica di cacao “De Zaan” ha donato questa proprietà alla Fondazione Zaanse Schans quando ha dovuto fare spazio all’espansione della fabbrica.

La storia

La casa ha una ricca storia, in cui le generazioni hanno realizzato i “peli”: stuoie di crine di cavallo intrecciate e piegate in due in un rivestimento di pelle, che venivano utilizzate nei frantoi come filtri durante la spremitura di semi di lino e arachidi. La professione di “lepreio” divenne addirittura il nome della famiglia, come si può vedere nell’insegna della facciata con il nome “Klaas Haremaker en Comp.”. Questo mestiere è poi scomparso con l’avvento delle presse idrauliche, che hanno sostituito i frantoi e le presse a percussione, ma è ancora possibile vedere come questi peli venivano utilizzati nei frantoi “De Zoeker” e “De Bonte Hen” a Zaanse Schans.
L’immobile presenta una caratteristica lavorazione del ferro ornamentale nella porta d’ingresso, che indica che l’occupante era benestante all’epoca.

 

La ‘Haremakerij’ in Hoogstraat 39-41 a Koog aan de Zaan intorno al 1930

Trasporto nel 1964 della proprietà di Hoogstraat 41 attraverso il ponte fino a Zonnewijzerspad 2

Percorso meridiano 1-2

Monumento nazionale 1673 e 1743
Reintegro 1964
(ex High Street 39-41,
Koog aan de Zaan)

  • Casa residenziale

  • Percorso meridiano 1-2

  • Non visitare

    Le case di Zaanse Schans mostrano l’autentica e storica costruzione in legno di Zaanse. Le case sono occupate, quindi non è possibile visitarle. Osservali da lontano e sii rispettoso dei residenti.
    Goditi i dintorni e una splendida giornata a Zaanse Schans!